Eventi e Cultura Ultime Notizie 

Presentata l’edizione 2024 della rassegna letteraria Come un libro aperto

Lunedì 6 maggio, alla presenza del Sindaco Nicola Barbieri, del Consigliere comunale con delega
alla Cultura Even Mattioli, del Presidente Onorario della rassegna Marino Bartoletti, della Regione
Marche e di una rappresentanza dell’Istituto Comprensivo “Fermi” di Mondolfo, è stato
presentato ufficialmente il programma della terza edizione di “Come un libro all’aperto”, la
rassegna letteraria diffusa nel territorio e nel tempo, tra vie, luoghi suggestivi e piazze di Mondolfo
e Marotta, patrocinata dalla Regione Marche e inserita nel calendario delle iniziative di Pesaro
Capitale italiana della Cultura 2024.

Il tema scelto per questa terza edizione è “Il valore delle storie: strutture potenti, capaci di
connettere eventi ed accadimenti, sentimenti ed emozioni, cause ed effetti, in grado di assumere
un valore intimo, soggettivo, a volte segreto, per chi, quella storia, ha la fortuna d’incontrarla. Le
storie come possibilità per conoscere, scoprire e riconoscersi”.

Il ricco calendario di questa terza edizione, nato grazie alla sinergia con Mondadori Bookstore
Fano, avrà quest’anno un’anteprima speciale in collaborazione con l’Istituto Comprensivo
“Fermi”. Sabato 18 maggio, sarà, infatti, interamente dedicato ai libri per ragazzi e l’evento sarà
costruito e gestito dagli studenti con il supporto del corpo docenti e dell’Amministrazione
Comunale. Nell’arco della giornata, si susseguiranno in Piazza del Comune quattro importanti
autori: ore 9, Alessandro Goffi, “Il parassita” (Edikit), ore 11, Francesco Muzzopappa,
“Wonderbrutto” (De Agostini), ore 15, A. J. Foster, “Naively Mine” (Magazzini Salani), ore 17,
Paola Barbato, “La porta Viola” (Il Battello a vapore).

La rassegna proseguirà poi, come di consueto, con appuntamenti che si snoderanno nei mesi di
giugno, luglio e agosto, in cui il pubblico avrà la possibilità di incontrare autori di grande rilievo a
livello nazionale nel panorama della narrativa, del giornalismo, della saggistica, della radiofonia e
della musica per dialogare a tu per tu con loro.

La prima data è quella di martedì 18 giugno alle ore 21.15, con Walter Veltroni, che presenterà il
suo ultimo libro, “La condanna” (Rizzoli), presso il Chiostro di Sant’Agostino a Mondolfo.
Mercoledì 19 giugno alle 21.15, sempre presso il Chiostro di Sant’Agostino, sarà la volta dello
stesso Marino Bartoletti con il suo ultimo successo letterario, “La partita degli dei” (Gallucci).

Giovedì 20 giugno ore 18.30, ancora al Chiostro di Sant’Agostino ci sarà Marzia Sicignano che
presenterà “Dove si nascondono le lacrime” (Mondadori). Venerdì 21 giugno alle ore 21.15,
Alessandra Carati, presenterà “Rosy” (Mondadori) presso i Giardini della Rocca di Mondolfo.

Sabato 22 giugno doppio appuntamento: ore 18.30 Giulia Baldelli, presenterà “Le parole che mi
hai lasciato” (Guanda), presso il Chiostro di Sant’Agostino; ore 21.15 Aurelio Ponzoni in arte
“Cochi”, del celeberrimo duo Cochi e Renato, presenterà il libro autobiografico “La versione di
Cochi” (Baldini+Castoldi) presso Piazza dell’Unificazione di Marotta.

Domenica 23 giugno di nuovo
doppio appuntamento: ore 18.30, Sandrone Dazieri presenterà “Il figlio del mago” (Rizzoli); alle
ore 21.15 Luca Bianchini presenterà il libro “Il cuore è uno zingaro” (Mondadori), presso il
Chiostro di Sant’Agostino.

Lunedì 1 luglio ore 21.15, Serena Bortone presenterà “A te vicino così dolce” (Rizzoli) presso il
Chiostro di Sant’Agostino.

Martedì 2 luglio ore 21.15, sarà la volta del cittadino onorario e noto cantautore Enrico Ruggeri,
che presenterà il suo ultimo libro “40 VITE (senza fermarmi mai)” (La nave di Teseo), in Piazza
dell’Unificazione a Marotta, città a cui è da sempre molto legato e che ha ispirato il suo famoso
brano ‘Il mare d’inverno’.

Venerdì 5 luglio ore 21.15, Gino Castaldo presenterà con la sua inconfondibile voce, in una serata
di storytelling dove si alterneranno parole e video, “Il cielo bruciava di stelle: la stagione magica
dei cantautori italiani” (Mondadori) presso il Chiostro di Sant’Agostino. Sabato 6 luglio ore 21.15,
Maurizio De Giovanni, presenterà il libro “Pioggia, per i Bastardi di Pizzofalcone” (Einaudi), a cui
sarà conferito il Premio “Come un libro all’aperto 2024”.

Mercoledì 24 luglio ore 21.15, Maria Grazia Calandrone, presenterà “Magnifico e tremendo stava
l’amore” (Einaudi), presso il Molo di Marotta. Giovedì 1 agosto ore 21.15, al Chiostro di
Sant’Agostino, Marcello Veneziani presenterà “L’amore necessario. La forza che muove il
mondo” (Marsilio).

A introdurre i diversi appuntamenti e a tenere le fila degli stessi sarà il presentatore Davide
Cecchini.

L’intero programma della rassegna sarà presentato nello stand della Regione Marche alla 36esima
edizione del Salone del Libro di Torino, venerdì 10 maggio alle ore 10.15.
Grande soddisfazione è stata espressa dall’Amministrazione comunale per l’edizione 2024 della
rassegna letteraria che si annuncia davvero ricca e stimolante. Anche quest’anno il Comune di
Mondolfo avrà l’onore e il piacere di ospitare personaggi di primissimo piano nel panorama
culturale italiano, grazie alla collaborazione del Presidente onorario Marino Bartoletti e di tutto lo
staff organizzativo. Come sempre, questa serie di appuntamenti diffusi, a ingresso gratuito,
serviranno a far conoscere e apprezzare a visitatori e turisti i luoghi più suggestivi del territorio, tra
il borgo e il mare.

da Comune di Mondolfo

Related posts

Leave a Comment