Sport Ultime Notizie 

Riunione pugilistica nella palestra dell’Audax Box Club Metauro di Metaurilia

Domenica scorsa si è svolta, presso la Palestra Metaurila, la quinta giornata di campionato di pugilato dilettantistico, di nuovo organizzata dalla Società di Casa, Audax Boxe Club Metauro.

Nella riunione, si sono disputati nove match che hanno visto impegnati 18 pugili, provenienti oltre che dalle Marche, anche dall’Abruzzo, dall’Umbria e dall’Emila Romagna. Alla fine, l’evento ovviamente a porte chiuse causa Covid, è stato di alto livello grazie soprattutto all’equilibrio tra i pugili impegnati negli incontri.

Prima dell’inizio delle gare, il Presidente dell’Audax, Marco Minardi, ha annunciato che domenica prossima, 30 maggio 2021, saranno organizzati, sempre nella Palestra dell’Audax, e si svolgeranno le finali dei campionati italiani Gym Boxe, fase regionale Marche; ciò a dimostrazione dell’impegno della Società fanese non solo nell’ambito dell’agonismo dilettantistico ma anche in quello amatoriale al fine di sostenere tutte le attività pugilistiche seppur nell’ambito del Coni e della Fpi, puntando innanzitutto ad una politica di tesseramenti e di organizzazione degli eventi.

A margine della riunione, inoltre, è stato premiato un marottese doc: Stefano Speranzini della Ditta Y DNA; in quanto ideatore e realizzatore delle distinte divise dell’Audax di Fano.

La Cronaca.

Ottimi risultati per i pugili marchigiani. Per l’Audax 3 vittori su 4: vince, il mondolfese De Pascalis Marco, che si afferma in questo modo uno dei giovani emergenti nella categoria dei 64 kg livello youth; Mattia “Rambo” Filippetti e Ledio Hoxha, di Fano, all’esordio; perde, secondo noi immeritatamente, Enrico Mea.

Tra gli altri, nota di merito per Daniel Laci, dell’altra Società di Pugilato di Fano, Miami Fano, che strappa un ottimo pareggio, al suo esordio tra i pugili “elite”, cioè senza caschetto; inoltre ottima performance per il giovane anconetano Kozma e per il senigalliese Galli.

Arbitri Giudici: Lupi Alberto, Longarini Fabrizio, Pecorari Elisa, Di Clementi Sauro; Commissario di Riunione: Fradeani Gabriele; Addetto al cronometraggio: David Rocco; Medico di bordo ring: Bruscoli Paolo; servizio ambulanza: Croce Adriatica di Misano.

I risultati

Iunior kg 60: Gualdi Giacomo (Boxing Gym Ravenna) b. Fadaeimobarhan (Upa); Elite 2^ kg 57: Panebianco Gabriele (Upa) b. Casalena Michael (Nike); kg 57: Filippetti Mattia (Audax) b. Modula Nicolò (Real Combat); Youth kg 91: Biti Kozma (Upa) e Prosperi Alessio (Pug. Giuliese) pari; kg 69: Galli Nicolò (Pug. Senigallia) b. Montanucci Manuel (Perugia Fight);  Elite 2^ kg 69: Hoxha Ledio (Audax) b. Neri Mattia (Carabini Nello); Elite kg 75: Laci Daniel ( Miami) e Santana De Souza (Pug. Tortoreto) pari; Youth kg 64: De Pascalis Marco (Miami) vs Ejupi Klajdi (Pug. Tortoreto); Elite kg 75: Romualdi Luigi (Pug. Rosetana) b. Mea Enrico (Audax)

Related posts

Leave a Comment