Eventi e Cultura Ultime Notizie 

Al tempo di Lepanto, successo per la presentazione del libro a Mondolfo

Il Complesso Monumentale di Sant’Agostino a Mondolfo ha ospitato martedì sera 18 agosto 2020 la presentazione del libro “Al tempo di Lepanto. Corsari, pirati e ottomani fra Mondolfo e Marotta”.

Scritto da Alessandro Berluti, non nuovo alle ricerca sul comune rivierasco, il volume è stato promosso dalla locale sede dell’Archeoclub d’Italia che da oltre trent’anni va conducendo una poliedrica indagine storica e culturale sull’intero territorio.

Ad introdurre la serata per Archeoclub, ringraziando amministrazione comunale, scuole e pubblico per la folta presenza, lo storico dell’arte Claudio Paolinelli, che ha evidenziato l’influsso che sulla pittura, anche nelle opere d’arte presenti a Mondolfo come in molte località della provincia pesarese, ha avuto la cultura mediterranea e l’incontro-scontro fra popoli e civiltà.

Il Sindaco Nicola Barbieri nel suo intervento ha ricordato l’impegno che le associazioni del territorio, fra le quali l’Archeoclub d’Italia, stanno portando avanti per la promozione culturale e sociale, per una profonda sinergia fra soggetti ed istituzioni. Il volume, ha ricordato pure il primo cittadino, è infatti strettamente legato alla mostra promossa con Soprintendenza, associazioni e Istituto comprensivo Fermi e che ha caratterizzato la scorsa stagione autunno-invernale ai Musei.

Nel presentare il volume l’autore Alessandro Berluti ha offerto spunti legati alle vicende narrate nelle oltre 160 pagine, circa attacchi, riduzioni in schiavitù, stratagemmi, sistemi di difesa attiva e passiva organizzati fra Mondolfo, Marotta e Ponte Cesano in una storia plurisecolare. I presenti si sono poi recati ai Musei civici, dove hanno potuto osservare reperti legati ai Cavalieri di Malta con le loro proprietà presenti nel comune di Mondolfo. Il volume, presto consultabile in Biblioteca, è già disponibile presso i Musei civici.

Related posts

Leave a Comment