Politica Ultime Notizie 

Confesercenti: sia consentito il servizio d’asporto per i pubblici esercizi abilitati

“Sia consentito anche nelle Marche il servizio d’asporto per ristoranti, gastronomie, pizzerie e pubblici esercizi abilitati” questo l’appello che il direttore regionale di Confesercenti Roberto Borgiani rivolge al presidente Luca Ceriscioli e all’assessore al Commercio delle Marche Emanuela Bora.

“Sarebbe non soltanto un segnale di speranza per i tanti operatori del settore, ma anche un aiuto concreto ad una più celere ripartenza” –aggiunge Borgiani- “la categoria si è mostrata tra le più attente e prudenti, addirittura in alcune città della nostra regione, molti ristoratori hanno deciso di chiudere in via precauzionale ancor prima dei decreti ministeriali, quando già era nell’aria l’emergenza che sarebbe scoppiata di lì a poco e quelli che hanno continuato a lavorare con il servizio a domicilio hanno dato alla cittadinanza un servizio importante, in sicurezza”.

“Ora gli operatori si stanno attrezzando per rispettare tutti gli adempimenti imposti dalla prevenzione per poter riaprire –continua Borgiani- adempimenti costosi che si sommano alle spese fisse di tasse e bollette, a fronte di entrate praticamente pari a zero. Per questo chiediamo che, così come è già avvenuto in Toscana, anche nelle Marche l’Ente regionale emetta un’ordinanza urgente per consentire subito l’asporto ai pubblici esercizi abilitati. Non risolveremo certo i problemi della categoria, ma almeno permetteremo agli operatori di tornare sul mercato”.

Related posts

Leave a Comment