Eventi e Cultura Ultime Notizie 

I Tribunale Obhal presentano il loro nuovo singolo. Ascolta il brano

Tornano i Tribunale Obhal con un nuovo singolo che promette di risvegliare tutti dalla monotonia che ci circonda. Dopo il sucesso del primo albun “Rumore in aula” che ha permesso alla band marottese di farsi conoscere al grande pubblico, il nuovo singolo “Non riderò” è l’anteprima del secondo Albun che Mattia (Labo) Bellocchi, Tommaso Golaschi, Francesco Boschini e Lorenzo D’Addesa stanno scrivendo e promettono di realizzarlo il prima possibile.

Ci raccontano del loro lavoro: “In questo particolare momento che ci vede tutti coinvolti a lottare contro un nemico invisibile, è importante ascoltare musica perchè ci aiuta ad andare avanti, per questo la decisione di fare uscire questo nuovo brano non programmato.

La musica, come qualsiasi altra forma d’arte, dovrebbe ispirare libertà, smuovere e sbloccare le coscienze, dare una boccata d’aria fresca, instillare speranza goccia per goccia, sopratutto adesso che abbiamo molto tempo da passare con noi stessi.
In un periodo storico come quello che stiamo vivendo rimane ben poco… inevitabilmente tutto (o quasi) si riduce in un insostenibile voglia di apparire, gettando fango su ogni sacrificio fatto in passato per preservare certi valori. Noi ancora ci crediamo e continueremo a lottare per tutto ciò!

Speriamo che il nostro progetto discografico sia gradito dal pubblico e che la prossima estate potremo girare l’Italia con un nuovo tour.”

Questo è quanto i quattro ragazzi marottesi hanno voluto interpretare e trasmettere al loro pubblico con “NON RIDERÓ“ disponibile in tutti gli store digitali. Il brano è stato registrato, mixato e masterizzato da Domenico Vigliotti presso il Sonic Temple Studio di Parma. La copertina del brano è stato realizzato da Elisa Valentini.

Ascolta il nuovo singolo:

Un forte in bocca al lupo da parte della Redazione di Malarupta.

Related posts

Leave a Comment