Sport Ultime Notizie 

La Marottese perde il big match casalingo con la Junior 0-1

Il big match della 18esima giornata vede di fronte le prime due squadre del girone distanziate di un solo punto, con una vittoria la Marottese sarebbe passata in testa. Più di 100 persone, che ringraziamo, sono venute al comunale per darci la carica.Due ottime squadre a cui piace giocare palla a terra, dove la tecnica prevale sulla forza fisica. L’unico sotto tono oggi è stato l’arbitro, poco attento sui numerosi falli di mano non visti, alcuni clamorosi e ripetuti, e inspiegabile è stata la svista oppure l’errata interpretazione nell’episodio del rigore che ci avrebbe permesso di poter rimediare ad una sconfitta immeritata, ma ci vuole coraggio a prendere certe decisioni.Il primo tempo termina sullo 0-0, la Junior è pericolosa in un paio di circostanze mentre la Marottese punge in contropiede ma non riesce a sfruttare/finalizzare diverse occasioni.Il secondo tempo lo giochiamo praticamente nella loro metà campo, lasciando alla Junior la possibilità di ripartire solo su palla lunga.Fino al 90^ continuiamo a spingere, il loro portiere è attento e in almeno un paio di situazioni ci nega la gioia del goal.Poi nei 6 minuti di recupero concessi dall’arbitro succede di tutto.Rebrenovic è bravo di testa ad anticipare la difesa, forse disturbata dal sole, e a schiacciare la palla in porta.È un mazzata….ma la squadra ci crede e con Lorenzo Binetti va vicinissima al goal, Bino è bravo ad anticipare il portiere in uscita, la palla sta entrando ma il difensore ospite riesce ad allontanare. Roberto Catozzi su punizione prende la traversa poi l’episodio del rigore. Lorenzo Binetti si infila tra il difensore e il portiere che lo tocca, solo l’arbitro inspiegabilmente non vede. È una sconfitta che brucia, soprattutto per come è arrivata. Adesso ci aspettano due trasferte difficili, Mombaroccio e Sporting, dobbiamo essere bravi a metabolizzare la sconfitta e ripartire più forti di prima.Un applauso a tutta la squadra che ci sta regalando un bellissimo campionato, abbiamo ancora 8 partite a disposizione, 8 finali da giocare con il coltello tra i denti.

da ASD Marottese

Related posts

Leave a Comment