Sport Ultime Notizie 

Inaugurato il nuovo campo sportivo E. Fermi di Mondolfo

Alla presenza di un pubblico delle grandi occasioni, con le note del Corpo Bandistico Santa Cecilia, il Sindaco, Nicola Barbieri, accompagnato da assessori e consiglieri comunali, ha inaugurato il nuovo campo sportivo di Via E. Fermi, nel cuore del centro storico di Mondolfo.

Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato il Presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli insieme ai consiglieri regionali Mirco Carloni e Boris Rapa, ed il Presidente del CONI Marche, Fabio Luna.

In prima fila, schierate, le società sportive e le associazioni del territorio, a cui hanno fatto da cornice tutti i bambini ed i ragazzi degli Istituti Comprensivi di Mondolfo e Marotta.

“Oggi è una giornata storica per la nostra Comunità”: sono state queste le prime parole del Sindaco Barbieri che dopo la benedizione della nuova struttura celebrata da don Emanuele Lauretani ed il taglio del nastro omaggiato dall’Inno d’Italia, ha preso la parola rivolgendosi a tutti i presenti.

“E’ un onore – ha proseguito Barbieri – inaugurare questo nuovo campo sportivo nel cuore del centro storico, da troppo tempo abbandonato e che finalmente avrà nuova vita. Si tratta di un progetto importante a cui, come Amministrazione comunale, tenevamo molto: non soltanto per la sua posizione strategica, non solo perché evoca ricordi, emozioni, qui si sono svolti grandi tornei come la “Stracittadina” ma anche perché è dovere di una Amministrazione comunale riqualificare le strutture sportive fatiscenti. Fin da consigliere comunale di minoranza mi sono sempre battuto per la sua riqualificazione ma le mie richieste sono rimaste inascoltate da chi prima amministrava il nostro Comune. Era uno dei punti del nostro programma amministrativo quando ci siamo candidati nel 2016 e ricordo lo scetticismo di tanti cittadini convinti, giustamente, visti i precedenti, che fosse l’ennesima promessa che sarebbe stata poi puntualmente disattesa. Invece oggi siamo qui ad inaugurare la struttura e quello che anni fa sembrava un sogno è diventato finalmente realtà”.

Si è trattato di un investimento di circa 300 mila euro, di cui 75 mila euro ottenuti grazie alla partecipazione del Comune al bando CONI- Regione.

I lavori, come è stato detto, hanno riguardato il manto in erba sintetica, una nuova illuminazione pubblica a LED, luci di emergenza, riqualificazione della tribuna con miglioramento della accessibilità ai disabili e la realizzazione di spogliatoi fino ad ora inesistenti.

L’impegno dell’Amministrazione comunale è quello di apportare in futuro altre migliorie all’impianto al fine di potenziarne la ricettività, tra queste anche l’ampliamento degli spogliatoi.

“Questo non è solamente un impianto da Calcio a 8 e Calcio a 5 – ha detto l’assessore allo Sport, Giovanni Ditommaso – ma è una vera e propria “palestra a cielo aperto” che sarà a servizio delle associazioni sportive, delle scuole e dei privati che vorranno utilizzarlo”.

Poi, come da tradizione, il Sindaco ed il Governatore delle Marche hanno dato il calcio d’inizio.

Una giornata memorabile che resterà nei ricordi e nella storia di Mondolfo.

da Comune di Mondolfo

Related posts

Leave a Comment