Politica Ultime Notizie 

M5S: “No del sindaco a interventi urgenti sul campo Lucchetti di Mondolfo”

Motivazioni opinabili e poco convincenti dell’Amministrazione mondolfese che respinge la mozione del M5S volta a porre l’attenzione sull’urgenza di pronti interventi sul campo di calcio di Mondolfo.

Pur condividendo e sostenendo la scelta che, nel frattempo, si studino quali interventi potrebbe necessitare anche il campo sportivo di Marotta, sollecitiamo Sindaco e Amministrazione a rivedere la propria decisione intervenendo da subito presso lo stadio di Mondolfo, che deve disporre, come tutto il comparto sportivo comunale, di strutture e servizi meritevoli per evitare che, per tutta la stagione calcistica, spettatori, tifosi, società sportive e giocatori subiscano le conseguenze della scelta di dilazionare un intervento così necessario ed urgente.

Dopo le recenti novità che hanno interessato lo stadio di Mondolfo e che hanno portato l’Amministrazione, per ragioni di sicurezza pubblica, a smantellare l’unica tribuna presente, come consiglieri abbiamo chiesto, con una mozione discussa durante la seduta del Consiglio Comunale del 30 settembre, di intervenire urgentemente predisponendo tutti gli atti affinché lo stadio venga dotato di strutture sicure e fondamentali per ospitare i tifosi.

La struttura sportiva in questione è al servizio di tre associazioni sportive ed ospita numerose partite di calcio durante la stagione agonistica; altrettanto numerosi sono gli spettatori che presenziano alle partite fra i quali genitori ed amici dei ragazzi che fanno parte delle squadre ospiti a Mondolfo. Lo stadio era dotato della tribuna coperta e di un gradone in cemento che ora resta l’unica seduta per accogliere gli spettatori, rendendo difficile tenere separate le tifoserie avversarie presenti alle partite di calcio: situazione che potrebbe favorire contatti tra tifoserie e quindi problemi di ordine pubblico.

Inoltre l’impossibilità di seguire le partite al riparo dalla pioggia ridurrà il numero di spettatori presenti, potenzialmente generando anche un danno economico alle stesse associazioni sportive mondolfesi.

Abbiamo pertanto chiesto all’Amministrazione di intervenire prontamente, visto che la chiusura della tribuna si è verificata proprio all’inizio dei campionati di calcio, e di programmare degli interventi dotando lo stadio di due tribune coperte, anche di piccole dimensioni, cosicché sia favorita la partecipazione di spettatori alle partite e sia preservata per lungo tempo anche la sicurezza degli spettatori.

L’Amministrazione però, dopo aver attribuito la responsabilità della situazione alle precedenti Amministrazioni, ha respinto in toto la nostra richiesta ritenendo di affrontare la questione solo dopo aver valutato anche di quali interventi potrebbe necessitare il campo sportivo di Marotta, decidendo in questo modo di dare luogo ad un intervento che verrà realizzato nel lungo termine, lasciando così lo stadio di Mondolfo senza un adeguato sistema di posti coperti per gli spettatori, per questo campionato e chissà per quanti altri ancora.

Infatti nessun intervento sugli impianti sportivi del nostro Comune è stato inserito nel Documento Unico di Progettazione che, redatto dall’Amministrazione, riporta gli obiettivi principali che la stessa intende portare avanti nei prossimi anni (dall’anno 2020 all’anno 2022), documento approvato dall’Amministrazione proprio durante la stessa seduta del Consiglio Comunale del 30 settembre.

Come M5S manterremo costante il nostro impegno sollecitando costantemente l’Amministrazione affinché il campo di calcio “Lucchetti Longarini” disponga di tutte le strutture e servizi necessari.

GIOVANNI BERLUTI e SILVANA EMILI – Portavoce del MoVimento 5 Stelle Mondolfo – Marotta

Related posts

Leave a Comment