Politica Ultime Notizie 

Marotta, lotta all’abusivismo commerciale in spiaggia

Lotta al commercio abusivo e alle licenze irregolari. Il Sindaco del Comune di Mondolfo Nicola Barbieri ha emanato un’ordinanza per sanzionare i venditori ambulanti pizzicati sull’arenile dalle forze dell’ordine incaricate per i controlli. Un fenomeno che ogni anno si ripropone sulle spiagge delle località balneari vissuto a volte senza particolari problemi da residenti e turisti ma che in determinati casi, soprattutto quando i venditori si mostrano eccessivamente invadenti, diventa motivo di insofferenza e malumori.

“Il divieto nasce dalla necessità – dichiara il Sindaco Barbieri, di dover modificare temporaneamente l’esercizio del commercio itinerante sul demanio marittimo con l’intento di prevenire qualunque forma di abusivismo e il proliferare di licenze irregolari e questo anche a tutela dei commercianti regolari del nostro Comune”. L’ordinanza dispone il divieto durante la stagione balneare 2019 di fare commercio ambulante sull’arenile ad esclusione delle attività del settore alimentare per le quali sono state rilasciati i nulla osta dal demanio. L’ordinanza verrà seguita nei prossimi mesi da una modifica organica del regolamento comunale del commercio sulle aree pubbliche, un regolamento che risale infatti al 2007 e quindi necessita di una revisione integrale. L’ordinanza stabilisce inoltre che l’attività di vendita del settore alimentare può essere esercitata solo con le seguenti limitazioni: dalle 8 alle 19 in forma itinerante, cioè senza sostare nella stessa area per più di mezz’ora e spostandosi al termine dell’arco temporale concesso utilizzando mezzi e attrezzature idonee sotto il profilo igienico sanitario senza arrecare disturbo o turbativa ai bagnanti e senza alcun pregiudizio o limitazione per le attività balneari e senza l’impiego di mezzi audiovisivi e strumenti di amplificazione sonora.

“Per la legalità, come per l’immagine turistica, questa è una novità di straordinario rilievo – commenta l’Assessore alla sicurezza Carlo Diotallevi – un segnale forte per questa stagione, ma anche per le prossime. La spiaggia vivibile e fruibile e senza abusivi è anche un importante messaggio turistico attuale e di prospettiva”

da Comune di Mondolfo

Related posts

Leave a Comment