Politica Ultime Notizie 

Condivisione sui tempi di definizione del Piano Socio Sanitario tra Regione e sindacati

Tempi piuttosto serrati per l’approvazione del piano socio sanitario che approderà in Giunta il 28 gennaio. Sposata la linea Talè di massimo ascolto e condivisione delle istanze dei rappresentanti sindacali.
La definizione del cronoprogramma è stata concertata durante un proficuo incontro che si è tenuto tra il presidente Ceriscioli, il consigliere delegato alla Sanità e alle Politiche Sociali, Federico Talè e la struttura regionale con i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, in questi giorni.
“Torneremo ad incontrarci – spiega Talè – per fare il punto e integrare il documento già elaborato dagli uffici con il contributo e i suggerimenti dalle sigle sindacali venerdì 18 gennaio. Prosegue In questo modo il percorso già avviato e accolto con soddisfazione dagli stessi sindacati, con l’accordo del 17 dicembre scorso per l’implementazione del fondo di solidarietà attraverso l’ampliamento dei beneficiari alle categorie dei disabili e degli anziani.
Sicuramente – prosegue il consigliere – l’apporto dei sindacati così come quello del territorio sarà importante per centrare gli obiettivi strategici della programmazione del nuovo piano socio sanitario individuati nel sostegno alla fragilità e alla cronicità dal neonato all’anziano, nella qualità e all’appropriatezza dei servizi e dei trattamenti, nell’accessibilità e prossimità, nell’equità del sistema e nella sua sostenibilità. Di fondamentale importanza dare anche una riposta efficace ai problemi delle liste d’attesa e dell’intasamento dei pronto soccorso”.

Ufficio Stampa Federico Talè

Related posts

Leave a Comment