Politica Ultime Notizie 

Il Movimento 5 Stelle organizza un tour sul territorio di Marotta e Mondolfo

Il M5S di MondolfoMarotta in occasione della visita del Consigliere Regionale del Movimento Cinque Stelle Piergiorgio Fabbri organizza venerdi 7 Settembre “Movimentando” un tour attraverso Marotta e Mondolfo.
L’iniziativa è nata per evidenziare le problematiche e le eccellenze dei vari territori della provincia di Pesaro-Urbino, per dare voce alle battaglie condotte dai gruppi del M5S ed ascoltare le richieste dei cittadini. L’arrivo del tour nel nostro territorio sarà l’occasione per dare maggiore rilievo a temi e problemi per i quali come M5S abbiamo sollecitato più volte l’intervento dell’amministrazione comunale, anche se spesso invano.
L’arrivo a Marotta di Piergiorgio Fabbri è previsto per le 9.00 presso la sede dell’associazione di volontariato MO.MA5 situata in via Litoranea, ed evidenziamo che i Consiglieri Regionali del M5S hanno sostenuto con il loro contributo, scaturito dalla decurtazione dei propri stipendi, il progetto di politica sociale in atto da parte di Mo.Ma 5. Sarà l’occasione per sensibilizzare nuovamente l‘Amministrazione Comunale a sostenere questa importante realtà di volontariato sociale ad oggi pressoché ignorata dal Comune. Alle 9,30 si effettuerà un sopralluogo in Via Foscolo, nei pressi del nuovo sottopasso in costruzione che, ad oggi, è occupato dalle acque marine ed alla cui costruzione a regola d’arte è interessata tutta la cittadinanza mondolfese, dato che, dopo la chiusura del passaggio a livello, il nuovo sottopasso diverrà la più importante e sicura via di comunicazione da e per la zona mare di Marotta. A seguire, verso le 10.00, appuntamento di fronte ai bagni Alberto e Cesare per discutere del tema erosioni costiere, la cui soluzione non può prescindere dal monitoraggio costante delle correnti marine, come evidenziato dagli esperti che hanno tenuto i vari incontri organizzati dal M5S Mondolfo Marotta, ascoltati anche dalla Commissione ambiente del Comune, riunitasi appositamente sull’argomento, ma senza ancora aver avuto seguito da parte dell’amministrazione mondolfese. Alle 10,30 saremo fra via Ferrari e via Illica, zona soggetta a frequenti allagamenti ed in attesa di interventi strutturali non oltre modo prorogabili e necessari per garantire livelli minimi di sicurezza alla cittadinanza. Alle 11,00 raggiungeremo Monteciapellano dove i temi antenne e inquinamento elettromagnetico sono più che mai di attualità non avendo ancora l’amministrazione provveduto a redigere un vero e proprio piano antenne necessario ed indispensabile per la sicurezza della salute dei cittadini. Alle ore 11,30 saremo a Mondolfo per visitare l’ex-cinema “Adriatico” per la cui ristrutturazione e riapertura abbiamo recentemente sollecitato l’amministrazione comunale alla partecipazione al bando apposito disposto dal Ministero dei Beni Culturali. Infine, sempre a Mondolfo in Piazza Bartolini alle ore 12,00, ci sarà un incontro con il Comitato per la salute pubblica, per discutere di sanità e sociale esponendo al Consigliere Regionale Fabbri la necessaria richiesta di integrazione della RSA di Mondolfo con ulteriori posti letto e la installazione di un adeguato impianto di condizionamento presso la casa di riposo “Nella Carradorini” di Mondolfo.

Di seguito il dettaglio dei vari incontri e sopralluoghi.

MOVIMENTANDO MAROTTA MONDOLFO
VENERDI’ 7 SETTEMBRE 2018

Ore 9,00 MAROTTA – Via Litoranea 317
INCONTRO CON MO.MA 5 ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO
Mo.Ma 5 ha aderito al progetto NON SPRECO di Fano arrivando a distribuire, a cadenza quindicinale, ad una utenza di 150 famiglie del territorio, circa 500 persone, in condizioni di disagio economico, circa 12 quintali di ortofrutta provenienti dagli esuberi di produzione oltre a generi alimentari prossimi alla scadenza ricevuti da commercianti locali. Attività volta alla diffusione di iniziative di “Solidarietà Circolare” e manifestazioni come la Bancarella Solidale e RE-Store d’Estate.

ORE 9,30 MAROTTA – Via Ugo Foscolo
SOPRALLUOGO AL SOTTOPASSO RFI IN COSTRUZIONE
L’area del cantiere presenta strutture in calcestruzzo e ferri di armatura completamente immerse, senza protezione alcuna dalle acque marine con processi di ossidazione dei ferri in atto con grave compromissione della realizzazione a regola d’arte dell’opera e conseguente insicurezza e danno per l’erario e i cittadini. Tale sottopasso rimarrà, a seguito della chiusura del PAL, l’unica via di accesso per mezzi di soccorso e mezzi pesanti da e per la zona mare, dato che una analoga via d’accesso utile si trova a Torrette di Fano, cioè a ben 9 km di distanza.

ORE 10,00 MAROTTA – Via Faa di Bruno, 3
SOPRALLUOGO EROSIONI COSTIERE
L’opera pubblica realizzata per la protezione della costa ad oggi non è in grado di assolvere allo scopo se non a seguito di ulteriori interventi finalizzati al suo miglioramento e potenziamento. Numerosi incontri con esperti del settore tenutesi anche con l’amministrazione, in commissione ambiente, hanno evidenziato la necessità di uno studio approfondito e monitoraggio ripetuto e costante delle correnti marine al fine della valutazione dell’intervento più idoneo

ORE 10,30 MAROTTA – Via Ferrari e Via Illica

SOPRALLUOGO ZONA ALLAGAMENTI

Il territorio del Comune di Mondolfo località Marotta soprattutto zona Nord è soggetto da diversi anni a frequenti allagamenti intensificatisi a seguito dell’intensità delle precipitazioni ed anche dai nuovi insediamenti urbani, nonché dalla realizzazione del terzo tratto autostradale, con danni importanti ed a cui, ad oggi, non si è posto rimedio definitivo con interventi strutturali idonei non più rimandabili.

ORE 11,00 MONDOLFO – Via Monteciapellano

SOPRALLUOGO ANTENNE MONTECIAPELLANO

Il Comune di Mondolfo ha emesso un Regolamento comunale per assicurare il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti fissi delle telecomunicazioni e radio televisivi a tutela delle esigenze della popolazione e di risanamento ambientale che prevede appunto piani di risanamento e bonifica, divieto di installazione in aree edificate, adeguamento dello strumento urbanistico generale. A tutt’oggi non è stato realizzato il piano antenne. Sono presenti postazioni di telefonia mobile e radiofonica tra il complesso abitativo di Monteciapellano i cui residenti lamentano disagi e problematiche connesse all’inquinamento elettromagnetico.

11,30 MONDOLFO – Via Mazzini, 2

SOPRALLUOGO EX –CINEMA TEATRO “ADRIATICO”

Nonostante la comunità mondolfese abbia sempre dimostrato attenzione alle manifestazioni culturali e teatrali, e da oltre 40 anni siano attive compagnie teatrali locali come “il Crogiuolo” e “Chi bravi en fatti diversi”, a Mondolfo da decenni non esiste un cinema, un teatro, una sala polifunzionale o un centro di aggregazione dove dare luogo a proiezioni cinematografiche ed a rappresentazioni teatrali. E’ pertanto necessario che, da subito, si dia luogo ad un progetto che preveda la ristrutturazione e la riattivazione del Cinema “Teatro Adriatico” di Mondolfo, sito in locali già di proprietà del nostro Comune, con la partecipazione ai bandi di contribuzione della Direzione Generale Cinema.

ORE 12,00 MONDOLFO – Piazza Bartolini
INCONTRO CON COMITATO SALUTE PUBBLICA
Le RSA sono strutture sanitarie rivolte a pazienti non autosufficienti, non curabili a domicilio, che si trovano in una condizione stabilizzata ma che richiedono una intensità assistenziale alta a causa della presenza di patologie croniche multiproblematiche. Nel territorio di Mondolfo è presente la RSA Bartolini la quale, inaugurata da pochi anni, risulta non ancora sufficiente alla richiesta territoriale per cui sarebbe necessario un incremento dei posti letto per garantire un servizio di prossimità più adeguato alle famiglie. Inoltre sussiste una problematica presso la casa di riposo “Nella Carradorini” che necessita di lavori di nuovo impianto di condizionamento al fine di assicurare il necessario confort agli anziani ospiti.

da Giovanni Berluti e Silvana Emili
Consiglieri Comunali e portavoce del M5S

Related posts

Leave a Comment