Eventi e Cultura Ultime Notizie 

La nave scuola Lupo d’Abruzzo alla Festa della Tratta 2018 di Marotta

La Lupo d’Abruzzo arriva a Marotta. Nei giorni della Festa della Tratta 2018 a Marotta, nella zona del molo, lo zK10 sarà attraccato per poter raccontare a chi vorrà salire a bordo tutto quello che c’è da sapere sul mondo delle imbarcazioni e, ovviamente, del mare. La sua storia è davvero molto antica: lo sapevate che le prime barche furono costruite nella seconda del 700 e vennero subito impiegate da Germania, Olanda e Inghilterra?

Due alberi, vele auriche portoghesi, possibilità di essere governate anche con i remi: queste imbarcazioni vennero subito usate come imbarcazioni per il trasporto, per il salvataggio, ma anche per l’addestramento di cadetti e marinai. Sono navi robuste in grado di resistere anche alle condizioni di mare e di vento più avverse e sfavorevoli.

Oggi queste navi ci permettono di apprendere la tecnica marinaresca e di capire come funziona il lavoro di squadra a bordo di un’imbarcazione. Non dimentichiamo, infatti, che su una barca il lavoro in team, sincronizzato e perfettamente collaudato, è di fondamentale importanza.

L’appuntamento con la nave scuola Lupo d’Abruzzo è in programma per sabato 21 e domenica 22 luglio. L’imbarcazione attraccherà sul mare proprio davanti all’allestimento della festa e sarà a disposizione di chi vorrà salire in barca per poterla visitare. Gli esperti presenti spiegheranno tutto quello che c’è da sapere ai tanti curiosi che decideranno di farsi un giro a bordo.

I minori, ovviamente, saliranno a bordo accompagnati da una persona adulta e dovranno indossare calzature idonee.

Da non perdere, poi, sempre nell’ottica di imparare a conoscere sempre meglio il nostro mare e di diffonderne la cultura e le tradizioni, domenica sera sarà presente anche la Professoressa Maria Lucia De Nicolò dell’Università di Bologna, nonché presidente del Museo della Marineria di Pesaro, per una lezione dal titolo “La Tratta una pesca antichissima”.

Vi aspettiamo numerosi per conoscere la storia del nostro amato mare e di chi lo ha solcato: non mancate!

Related posts

Leave a Comment