Eventi e Cultura Ultime Notizie 

“Serata della Solidarietà” a cura della Staffetta della Solidarietà

Torna la “Staffetta della Solidarietà” per una iniziativa tutta estiva che si svolgerà sabato 16 giugno, alle ore 21.15, in Piazza del Comune a Mondolfo, intitolata “Serata di Solidarietà”.
Il Comune di Mondolfo, assessorato ai Servizi Sociali, dopo il successo dell’anno scorso, in collaborazione con Caritas Parrocchiale, Auser, Avulss, Croce Rossa Comitato locale Marotta –Mondolfo, Suasuavita e con il sostegno del Centro Servizi Volontariato Marche, grazie al protocollo di intesa sottoscritto per il settore del Welfare, hanno organizzato questo importante evento il cui ricavato sarà utilizzato per progetti di solidarietà nel territorio comunale.
Un’edizione ricca di eventi: dalla compagnia teatrale “Chi bravi en fatti diversi” che allieterà il pubblico presente con una serie di sketch sul volontariato, alla partecipazione di Even Mattioli con “Letture serie ma non troppo”.
A presentare la serata ci sarà Marina Marchetti, inconfondibile voce radiofonica. La “Staffetta della Solidarietà” è formata da molte associazioni del territorio, insieme al Comune di Mondolfo, ed è nata con l’obiettivo di convogliare in un unico organismo i progetti di intervento e sostegno nel settore dei servizi sociali.
“Siamo contenti di poter esser in prima linea – ci ha detto l’assessore ai Servizi Sociali, Alice Andreoni – con la Staffetta della Solidarietà e poter aiutare le famiglie in difficoltà. La serata di beneficienza che abbiamo organizzato vuole essere anche un’occasione per far conoscere l’attività delle tante associazioni impegnate nel territorio ed anche cercare di avvicinare le persone al mondo del volontariato, vero polmone delle iniziative rivolte al sociale. Per la “Serata della Solidarietà” di sabato 16 giugno, ci sarà la solita vendita di dolci, il cui ricavato servirà a finanziare uno dei tanti progetti utili al territorio. Un’occasione per trascorrere qualche ora insieme – ha concluso l’assessore – e soprattutto per sostenere le associazioni che grazie al volontariato riesco ad essere di sostegno a tante famiglie meno fortunate”.

da Comune di Mondolfo

Related posts

Leave a Comment