Sport Ultime Notizie 

Sconfitta senza recriminazioni per il Marotta ad Acqualagna

Bella vittoria della Pall. Acqualagna che tra le mura amiche ha la meglio sul Marotta Basket per 80-64. I locali disputano una partita semplicemente perfetta in cui soprattutto la motivazione è stata l’arma in più che ha permesso loro di aggiudicarsi il match a scapito di un avversario apparso al contrario talvolta spento e timoroso. Incontro senza storia, già dal tip off gli uomini di coach Renzi fanno capire fin da subito le proprie intenzioni mettendo a segno un secco parziale di 14-2 il quale imprimerà definitivamente a loro favore le sorti dell’incontro. Tale gap infatti, seppur ad elastico, verrà mantenuto dai padroni di casa fino al termine quando addirittura riescono a chiudere anche con il massimo vantaggio della partita. Nella Pall. Acqualagna brillano Beligni e Puleo capaci rispettivamente di 27 e 19 punti. Dall’altra parte da segnalare i 19 punti di Bongiorno che con tre triple consecutive nel terzo quarto aveva in parte riacceso le speranze ospiti.
Tecnico alla panchina del quale Rinolfi, notoriamente e per antonomasia un gentleman tra i coach, se ne deve assumere la responsabilità, altro tecnico ed espulsione del vice Poletti dai modi consuetamente compassati e la cui voce è difficilmente udibile a dieci centimetri in un deserto… Tralasciando altre discutibili decisioni che non hanno (per fortuna) inciso sulla partita abbiamo fatto il pieno di arroganza.

Pall. Acqualagna – Marotta Basket 80-64
(parziali: 23-15, 18-13, 19-23, 20-13)

Pall. Acqualagna: Mancinelli 10, Magnanelli, Lelli, Gaudenzi 2, Galasso n.e., Toccaceli, Donnini 8, Federici 2, Puleo 19, Battistelli 2, Beligni 27, Muffa 10. All. Renzi

Marotta Basket: Angeletti 9, Serrani, Minardi 2, Paolini, Bongiorno 19, Candelaresi 9, Vignoli 7, Ridolfi 15, Diamantini 3, Gregorini n.e.. All. Rinolfi

Luca Nazionale – Ufficio Stampa Marotta Basket

Related posts

Leave a Comment