Eventi e Cultura Ultime Notizie 

Rassegna Contaminazione, il Circolo Culurale propone: “Le arti della persuasione”

Il Circolo Culturale Marotta il 22 febbraio prossimo propone un incontro dal titolo “Le arti della persuasione” in linea sia con il tema della comunicazione, ampliamente sviluppato negli anni scorsi, sia con il filo conduttore “la contaminazione” scelto per questo anno sociale.
È stato individuato il tema della persuasione perché è, contemporaneamente, antico ed attuale.
Antico in quanto si hanno notizie di scritti in Sicilia che risalgono a 2.500 anni fa ed è disponibile un’edizione del 2017 dei tre libri sulla “Retorica” scritti da Aristotele nel 330 a.C. .
Attuale in quanto “le arti della persuasione” sono strettamente connesse al tentativo di influenzare le nostre idee e, soprattutto, tutti i nostri comportamenti, attraverso i contatti personali, i media e i social network.
L’intervento, dopo una sintetica carrellata sulle tecniche della “persuasione” (straordinariamente moderne) in auge nell’antica Grecia, sarà incentrato su due nuovi modelli messi a punto dagli studiosi e su alcuni messaggi pubblicitari.
Come di consueto verranno proiettate numerose slide e brevi filmati.
L’incontro si svolgerà alle ore 16 presso la Sala Convegni della Croce Rossa di Marotta e il relatore sarà il dr. Michele Giacomazza.
La presidente del Circolo Ersilia Riccardi sottolinea che sarà compito del relatore evidenziare quanto importante sia lo strumento persuasivo nella vita, nella società, sul lavoro, a scuola, in amore, nello sport: un professore deve convincere il suo allievo a imparare, un venditore deve convincere il cliente a comperare, una coppia può così sanare i litigi, un medico persuadere il malato a curarsi, un figlio dialogare con i genitori, un genitore dialogare con i figli, uno psicologo invitare il paziente a cambiare, un sindaco tenere insieme una città, un uomo sedurre una donna, un trainer convincere uno sportivo a diventare un campione.
Sarà determinante conoscere le tecniche di persuasione che possono far cambiare prospettiva.
In seguito si prenderà coscienza di quanto si possa essere manipolabili. Non a caso il successo delle grandi piattaforme web si basa sulla loro capacità di catalizzare la nostra attenzione con stimoli continui che ci tengono attaccati allo schermo.
Solo allora si potrà coltivare quello spirito critico che ci spingerà a non accettare tutto ciò che ci viene messo davanti agli occhi, fino ad arrivare a guardare la realtà da punti di vista diversi.

da Ersilia Riccardi
Circolo Culturale Marotta

Related posts

Leave a Comment