Politica Ultime Notizie 

MondolfoMarotta: “stagione turistica positica tra mare e cultura”

Secondo i dati forniti dall’Osservatorio Regionale l’aumento di presenze e di arrivi a Mondolfo Marotta è stato del 30% rispetto al 2016.
Una stagione positiva, “baciata” dal sole ma che per quanto riguarda il Comune di Mondolfo ha trovato nella formula delle “Due vacanze in una” la vera chiave di svolta: non solo mare, strutture ricettive all’altezza ed accoglienza ma uno stretto binomio tra Cultura e Storia.
Un biglietto da visita che Mondolfo Marotta ha saputo sfruttare al meglio.
Lo ha evidenziato il Sindaco, Nicola Barbieri, che insieme all’assessore al Turismo Davide Caporaletti e al consigliere con delega alla Cultura, Enrico Sora, hanno reso noti i dati forniti dalla Regione Marche.
“Una stagione particolarmente favorevole – ha detto il primo cittadino – che è il frutto di una serie di componenti che vanno analizzate: innanzitutto una programmazione redatta dall’Amministrazione comunale, sono oltre 130 gli eventi che si sono svolti nel territorio, che è stata condivisa con l’intero settore grazie alla collaborazione con operatori ed associazioni del territorio. Così come hanno profondamente inciso anche la riqualificazione del territorio, il restyling del lungomare e di Viale Carducci, il recupero di spazi da dedicare alla cultura come un’ala del Complesso Monumentale di Sant’Agostino”.
Secondo l’assessore al Turismo, Davide Caporaletti “siamo stati aiutati dal buon tempo ma soprattutto dalle scelte che come Amministrazione abbiamo fatto. Così come determinante è stato al fine dell’offerta turistica – ha spiegato – è far parte di circuiti importanti come la Bandiera Blù, le Spighe Verdi, i Borghi più Belli d’Italia: rappresentano un volano significativo nella promozione del nostro brand”.
Dati sorprendenti arrivano anche dal settore legato alla Cultura dove hanno pagato scelte di qualità. “Abbiamo puntato su una programmazione mirata con mostre ed eventi di spessore – ha spiegato il consigliere con delega alla Cultura, Enrico Sora – per abbinare alla tipica vacanza al mare esperienze culturali diverse. Come Comune abbiamo puntato con forza ad un cartellone importante: Lerner, Sgarbi, la mostra personale di Filippo Sorcinelli, gli eventi legati al V^ Centenario dell’Assedio al Castello, artisti del territorio ed altro ancora. I numeri di visitatori al nostro Museo Civico sono triplicati rispetto al 2016 attestandosi con dati di 3.457 presenze”.

da Comune di Mondolfo

Related posts

Leave a Comment