Eventi e Cultura Ultime Notizie 

Eleonora Goio presenta la nuova edizione di “Vita al rallenty. Viaggio attraverso la disabilità”

Riprende la programmazione serale alla Biblioteca Comunale di Mondavio, presso il Centro di Aggregazione di San Michele al Fiume. Ad aprire il nuovo ciclo di aperture straordinarie, organizzato da Comune di Mondavio – Assessorato alla Cultura e Sistema Bibliotecario CoMeta, sarà l’autrice Eleonora Goio che giovedì 9 novembre alle ore 21.00 presenterà la nuova edizione del suo libro “Vita al rallenty. Viaggio attraverso la disabilità”, quarto volume della collana “Le valigie di Chatwin” della casa editrice fanese Aras Edizioni. Alla presentazione parteciperà anche il consigliere regionale Federico Talè, componente della Quarta commissione Sanità e Politiche Sociali della Regione Marche, firmatario di alcune recenti mozioni per facilitare l’accesso alle spiagge dei cittadini e dei turisti con disabilità motoria e per garantire migliori standard assistenziali ai ragazzi diversamente abili ospiti dei centri socio educativi diurni. “L’abbattimento delle barriere architettoniche e il superamento di ogni ostacolo all’autonomia e alla piena partecipazione di tutti i cittadini in ogni ambito della vita sociale sono un obiettivo da perseguire con forza”.
“Vita al rallenty. Viaggio attraverso la disabilità” è una sorta di diario autobiografico, un viaggio a 360 gradi attorno al mondo della disabilità. Il libro racchiude in sé una molteplicità di temi e punti di vista. Racconta e infrange le barriere mentali di una società piena di pregiudizi nei confronti dell’handicap, qualunque esso sia, un diario per schierarsi concretamente dalla parte della coscienza e, allo stesso tempo, uno strumento di denuncia sociale. L’autrice spinge il lettore a scoprire le proprie infinite energie che, in un qualsiasi momento di difficoltà, devono emergere per voltare pagina e iniziare di nuovo. Un messaggio di forza e di rinascita, rivolto a chiunque, esortando a godere della vita. In fondo, scrive l’autrice, “Il bicchiere è sempre pieno, metà di liquido e metà di aria”, laddove l’acqua rappresenta le difficoltà da superare, l’aria la leggerezza con cui affrontarle, il sorriso che non bisogna perdere mai.
Eleonora Goio nasce a Trento ma si trasferisce quasi subito a Bolzano, dove insegna educazione fisica in molti licei della Provincia. Ha praticato innumerevoli sport, viaggiare è sempre stata una delle sue passioni. “La vita è un viaggio e viaggiare è il modo migliore per abbattere i pregiudizi, perché permette di entrare in contatto con ciò che si percepisce come diverso” spiega Eleonora. Tra le sue pubblicazioni: “Viaggio al buio” (Besa, 2010), “Mezzaluna a rovescio” (Besa, 2012), libro che vede la luce nel periodo di riabilitazione neurologica, dopo il delicato intervento al cervello subito da Eleonora, che l’ha resa disabile. Per Aras Edizioni, nel 2014, ha pubblicato il racconto autobiografico “Vita al rallenty. Viaggio attraverso la disabilità”, oggi in una nuova edizione. Sempre per Aras, nel 2016, “Che Cuba? In quale direzione va l’isola caraibica?”.

Info: Biblioteca Comunale di Mondavio
Centro di aggregazione “Prof. Sebastiano Dominici”
Via XXIV Maggio n. 10/12 – San Michele al Fiume
Tel. 0721.979820 – Mail: [email protected]
www.sistemabibliotecariocometa.it

Related posts

Leave a Comment