Politica Ultime Notizie 

Bassotti: “in arrivò incentivi per chi apre nuove attività commerciali”

Uno strumento per incentivare la riqualificazione di zone strategiche della città. Sostegno alle nuove attività nelle zone strategiche di Mondolfo Marotta è con questo intento che la Giunta Barbieri ha deciso di proporre un nuovo regolamento che prevede la “Concessione di contributi per l’apertura di nuove attività commerciali, artigianali e di servizi”.
Un nuovo strumento in grado di incrementare il tessuto produttivo e quindi la crescita e la qualità delle attività nel territorio comunale.
Le zone interessate dalla nuova normativa sono il Centro Storico per quanto concerne Mondolfo, Piazza dell’Unificazione, Viale Carducci e il Lungomare, per quanto riguarda Marotta.
Nel documento, che prossimamente approderà in sede di Consiglio comunale per l’approvazione definitiva, dopo essere stato oggetto di confronto all’interno della Commissione consiliare, vengono disciplinate le modalità per accedere ai contributi per un periodo di due anni dall’inizio dell’attività.
“Al centro del provvedimento – afferma il Presidente della Commissione Affari Istituzionali, Francesco Bassotti, convocata per il 26 ottobre 2017 – vi sono le attività produttive, ma sono state volutamente escluse attività quali “Compro Oro” e similari, tutto ciò che gravità intorno al mondo delle scommesse, la vendita con apparecchi distributori automatici e sexy-shop. L’obbiettivo è incentivare l’insediamento di nuove attività imprenditoriali in grado di rilanciare l’economia locale e soprattutto di intensificare in zone ritenute “strategiche” la presenza di attività commerciali e di servizi fruibili dalla Comunità. Nell’iter di approvazione – prosegue Bassotti – saranno coinvolte tutte le forze politiche e verranno coinvolte anche associazioni di categoria. Quanto all’importo dell’incentivo se ne propone l’attribuzione di un importo massimo di Euro 5.000 per due anni di attività: un vero è proprio salto di qualità. Sui tempi di approvazione – conclude il Presidente – vogliamo assicurare i cittadini che il regolamento nella sua versione definitiva sarà portato per l’approvazione in Consiglio Comunale entro l’anno, in modo da impegnare i bilanci di previsione a partire dal 2018”.

da Comune di Mondolfo

Related posts

Leave a Comment