Cronaca e Attualità Ultime Notizie 

Sodalizio tra Associazione Bagnini e CRI Marotta per il salvataggio in mare

Anche quest’anno il progetto Spiagge Sicure è una solida realtà, grazie anche all’importante Contributo della Associazione Bagnini Marotta.
“Nonostante il periodo difficile quasi tutti i nostri associati hanno aderito a questa importante iniziativa per la quale siamo riusciti a raccogliere la cifra di 2.100 € che, sommate ad altri contributi e ovviamente all’indispensabile collaborazione della Croce Rossa di Marotta, ci ha permesso di fornire un servizio di eccellenza ai nostri turisti e a tutti i bagnanti delle nostre spiagge.”
Con queste parole il Presidente dell’Associazione Bagnini Marotta, Cesare Rossi, sottolinea lo sforzo della categoria che gli permette di consegnare nelle mani del Presidente della Croce Rossa di Marotta Luciano Seri, un assegno di ben 2.100 euro.
Il servizio mette a disposizione per tutto il periodo estivo, presso la sede a mare della Croce Rossa dalle 9 alle 18, un’ambulanza con un medico a bordo; nel weekend inoltre, grazie all’ausilio di volontari della CRI, il servizio sarà integrato con una moto d’acqua specificatamente attrezzata per salvataggi in qualsiasi condizioni meteo e personale altamente addestrato.
“E’ solo l’inizio ” prosegue Cesare Rossi; “la visione che la nostra associazione condivide con la Croce Rossa e tutti gli operatori turistici di Marotta, è quella di creare in futuro una vera e propria sede per la Guardia Medica estiva sul lungomare. La sicurezza in mare è, e rimane, una nostra priorità. Un’altra priorità rimane quella della salvaguardia della costa, una condizione necessaria per fare turismo e per portare avanti, tra le tante, anche iniziative importanti come questa. A questo proposito approfitto per ringraziare l’amministrazione comunale di Mondolfo e i consiglieri comunali Federico Talé e Boris Rapa, per aver portato a compimento l’iter burocratico relativo ai lavori di ricarica delle scogliere nella zona di Marotta sud; sono sicuro che riusciranno a fare ancora molto per la difesa della nostra costa.”

da Associazione Bagnini Marotta

Related posts

Leave a Comment