Eventi e Cultura Ultime Notizie 

Presentazione del II volume di Don Aldemiro Giuliani “Impara a vivere”

Il Circolo Culturale Marotta propone giovedì 30 marzo alle ore 21 presso la Sala Convegni della Croce Rossa la presentazione del II volume di Don Aldemiro Giuliani “IMPARA A VIVERE”, Spunti per riflettere e per crescere, con gli interventi di Rosanna Antonioli Ricci – pedagogista e Chiara Spinaci – psicologa.

Nell’introdurre la serata, riferisce la presidente del Circolo Ersilia Riccardi, si prenderà lo spunto proprio da alcuni versi scritti dall’autore:
“… non puoi fare la traversata stando a guardare l’acqua del mare.
Sali, quindi sulla barca. Togli l’ancora che ti blocca la partenza.
Spiega le vele e attendi il vento che le gonfi per navigare.
E, se non c’è vento, tu incomincia a remare …“

E’ una sorta di invito a come ci si deve comportare nella quotidianità. Il lettore verrà così a trovarsi immediatamente all’interno di una piacevole guida dove, con una semplicità stupefacente, sono elencati codici e linee da seguire.
Questo “regole” saranno necessari nelle varie fasi della vita e sono rivolte ad adolescenti, adulti, terza età. Permetteranno un confronto costante e continuo tanto da affiancare il nostro operato confortandoci, qualora ne avessimo bisogno, o consolidando e accrescendo la fiducia in noi stessi.
Un manuale da sfogliare proprio come un ricettario. Semplice, lineare, chiaro ed esaustivo.
I temi trattati spaziano dalla spiritualità agli stili di vita, dai metodi del comunicare alla positività di comportamento e, attraversando tutte le fasce di età, vogliono offrire uno stimolo al lettore per migliorare la propria vita. Un modo per crescere mentre leggendo il volume si è sottoposti a vari interrogativi che richiedono risposte pressoché immediate.
Il volume è inoltre arricchito da vignette di Gianluca Giombetti
Alla serata di presentazione sarà presente l’autore che autograferà alcune copie del libro.

Don Aldemiro Giuliani è un sacerdote della Diocesi di Senigallia. laureato in teologia, psicologia e assistenza sociale. Ha dedicato la sua vita completamente ai malati in tre diversi ospedali: Mondolfo, Fano, Senigallia. Ha seguito per alcuni anni ragazzi e giovani orfani o abbandonati. Ha avviato un centro per ragazzi diversamente abili. Segue gruppi di mutuo aiuto. È stato insegnante di psicologia, per diversi anni, alla scuola infermieri di Fano.

da Ersilia Riccardi

Related posts

Leave a Comment