Cronaca e Attualità Ultime Notizie 

Lettera di protesta inviata al Sindaco per il taglio delle tamerici

Pubblichiamo una lettera ricevuta da alcuni cittadini ed inviata al Sindaco del Comune di Mondolfo per protestare contro la recente decisione di tagliare i tamerici sul lungomare di Marotta. L’argomento in questi giorni è molto discusso sulla stampa e sui social da politici, associazioni di categoria e semplici cittadini .
Di seguito il testo della lettera invita al Sindaco e agli uffici competenti.

Egr. Sig. SINDACO
Spett.li Uffici AMBIENTE, URBANISTICA, TURISMO, CULTURA
MAROTTA – MONDOLFO

Dopo tanti anni trascorsi a MAROTTA, siamo rimasti basiti e sconfortati dalla drastica decisione di tagliare le piante di Via Faà di Bruno, trasformando il Lungomare da un verde viale ad uno stradone di periferia urbana, senza un minimo di gusto estetico e funzionale per il paesaggio.
Siamo costernati che una Giunta di giovani, molti dei quali abitanti del posto, abbia deciso di DESERTIFICARE L’AMATO LUOGO NATURALE E TURISTICO DI MAROTTA.
Le tamerici, piante frugali e resistenti alle intemperie, offrivano verde, ombreggiatura estiva, difesa dalla sabbia e dal vento, nonché valore storico e ambientale a Marotta.
Confidando nel ravvedimento della Giunta, salutiamo distintamente

Leonardo Micozzi
Heidi doris Moebus
Liana Cognigni
Agostino Trobbiani

Related posts

Leave a Comment