Sport Ultime Notizie 

Marotta vs Mondolfo 0-0

 

I CATEGORIA – GIRONE A

XXI GIORNATA

Marotta


1 Cavalletti
2 Tomassini
3 Pontini
4 Santini
5 Pierpaoli
6 Ciarrocchi
7 Ricci
8 Alessandrini (dal 77′ Radi)
9 Tanfani
10 Fuligni (dal 57′ Portaleone)
11 Pacenti (dal 90′ Mezzotero)
12 Piersimoni
13 Sabbatini
14 Mezzotero
15 Portaleone
16 Radi
17 Beretta
18 Donati
All. Mazzieri

Mondolfo


1 Morresi
2 Travaglini
3 Polverari
4 Brocca ( dal 78′ Piccioli)
5 Vampa (dal 36′ Catozzi)
6 Pompei
7 Donini
8 Paradisi (dal 26′ Erradi)
9 Paniconi
10 Messina
11 Hervat
12 Urbinati
13 Piccioli
14 Erradi
15 Catozzi
16 Nicolini
17 Porfiri
18 Penacchini
All. Franceschelli

 


Arbitro Serenellini di Ancona
Ammoniti: Brocca, Pacenti, Polverari, Fuligni, Travaglini, Messina, Santini, Pierpaoli, Tanfani, Pontini.
Espulso: Catozzi per doppia ammonizione

 

Folta cornice di pubblico per un derby che mancava da molti anni ed è sempre particolarmente sentito da società e tifoserie. Da segnalare anche l’ingresso in campo dei giocatori accompagnati dai bambini della società Spes Arcobaleno, che nell’intervallo si sono cimentati in una partitella.
La prima frazione di gioco vede un predominio del Marotta che parte subito all’attacco e al 1′ Ricci
dopo uno scambio con Tanfani cerca la penetrazione in area dalla destra ma viene fermato dai difensori avversari.
Al 6′ ci prova Pacenti imbeccato da Ciarrocchi, che a limite dell’area si libera del proprio marcatore ed impegna Morresi.
Risponde Paniconi al 10′ che cerca di infilarsi dalla destra ma il tiro viene rimpallato dalla difesa.
Si fa vedere Tanfani su punizione al 18′ con palla che finisce fuori non lontano dal palo. Al 20′ schema da calcio d’angolo che libera al tiro da fuori Ciarrocchi ma il pallone rotola sul fondo.
Al 22′ si riporta in area il Mondolfo con palla che arriva nell’area piccola ma Messina viene fermato per fuorigioco. Al 25′ è ancora Messina che si porta al tiro dopo essersi liberato forse fallosamente di Santini, ma il tiro non è preciso.
Al 30′ il Marotta manovra coralmente ma la bella azione è fermata per fuorigioco di Tomassini ben smarcato da Tanfani. Lo stesso Tanfani al 34′ scende sulla fascia sinistra salta Vampa ma viene fermato da Pompei in area con un intervento che ai più, e come confermerà al termine della partita il bomber, era sembrato da rigore.
Il Marotta riparte forte anche nella ripresa e nei primi minuti mette in difficoltà la retroguardia mondolfese, soprattutto con incursioni dalla propria fascia sinistra.
Al 57′ bello scambio Tanfani-Ricci-Pacenti con tiro da fuori al volo. Al 61′ corner di Portaleone con Pacenti che costringe in angolo Morresi.
Il Mondolfo ci prova su palle inattive. Al 68′ Paniconi calcia sulla barriera una punizione fischiata per fallo di Pierpaoli su Messina.
Al 74′ prova a sfondare Portaleone dalla destra ma vine fermato in fallo laterale. L’occasione più ghiotta del secondo tempo per il Marotta si presenta al 80′ quando Ricci cavalca sulla fascia e salta il diretto marcatore in velocità e mette al centro dove Tanfani fa velo per l’accorrente Portaleone che non arriva con il passo giusto e porge a Radi il cui tiro viene rimpallato.
La partita prosegue con sterili tentativi da una parte e dall’altra con ultima emozione al 90′ a favore del Mondolfo: punizione dal limite ben calciata ancora da Paniconi sopra la barriera a fil di palo ma Cavalletti, fin qui una domenica di ordinaria amministrazione la sua, si fa trovare pronto e va a deviare volando sul palo alla sua sinistra, compiendo l’ennesima prodezza di questa straordinaria stagione.
Alla fine arriva la divisione della posta contro la corazzata Mondolfo lanciata verso la promozione, fermata da un Marotta compatto, grintoso e concentrato. La squadra rossoblù ottiene un punto che la porta a consolidare la sua tranquilla classifica e guardare con serenità i prossimi impegni di campionato.

Photo by Enrico Manna

Related posts

Leave a Comment