Sport Ultime Notizie 

Terza sconfitta consecutiva per il Marotta Basket

Ad avere la meglio sui marottesi questa volta sono stati gli jesini del Taurus. 72-69 lo score finale di una partita che la squadra di presidente Venturi ha fatto di tutto per perdere, ma poi anche per provare a vincere. Assenti Tagnani per squalifica e Marinelli per infortunio (in bocca al lupo Mari!!!”), il Marotta Basket ritrova tuttavia Castrignano e finalmente, notizia positiva, Nicolini fermo dall’inizio del girone di ritorno.
Succede tutto dopo l’intervallo lungo. Primi due quarti equilibrati, Il Marotta Basket non riesce fare a meno, come ormai purtroppo sua triste consuetudine, di sprofondare nel solito ed inspiegabile passaggio a vuoto che fino ad ora ne ha quasi sempre caratterizzato e compromesso i suoi incontri. Sul finire della terza frazione di gioco il Taurus tocca il massimo vantaggio sul 58-41, mentre il Marotta Basket, non bastasse il black out generale, di fronte al pubblico presente costituito oltretutto da tanti giovanissimi simpatici tifosi locali, in maniera indecorosa trova anche il tempo per dare sfogo ad inutili, controproducenti, irresponsabili ed immaturi scatti d’ira che lo penalizzano ulteriormente. Nel mini break prima degli ultimi dieci minuti di gioco coach Rinolfi, ormai stanco di vedere la sua squadra buttarsi via in questo modo, per un attimo lascia da parte il buonismo che lo caratterizza (a volte pure troppo…) andando a spronare piuttosto animatamente i suoi, pungolandoli sull’orgoglio. Finalmente, come poche volte finora, il Marotta Basket ha la forza e soprattutto la volontà di una reazione che poco alla volta gli permette di risalire la china ed addirittura, a circa un paio di minuti dal termine, di mettere la testa avanti prima sul 63-64 e successivamente sul 63-66. Sembra fatta, ma purtroppo, al contrario del Taurus che invece si dimostra glaciale, proprio nei secondi finali il Marotta Basket non riesce a dare seguito a quanto di buono prodotto fino a quel momento andando a commettere alcune ingenuità che si riveleranno da lì a poco fatali per le sorti dell’incontro.
Sono tanti i motivi e gli episodi di rammarico a seguito della trasferta jesina. Ciò nonostante di questa partita rimangono, oltre al ritorno sul parquet di Nicolini che sia a livello sportivo quanto sul piano umano è causa di piacere per tutto il Marotta Basket, anche la bella e concreta risposta di squadra dell’ultimo quarto. Che sia finalmente da auspicio per gli incontri a venire.
Prossimo incontro al “Tre Ragazzi” sabato 4 marzo ore 21:15: Marotta Basket vs BK Ducale Urbino.
Taurus Jesi – Marotta Basket 72-69
(parziali: 18-19, 21-18, 19-8, 14-24)
Taurus Jesi: Astuti, Pirani L. 12, Candi 4, Carnevali 12, Piancatelli 3, Balletti n.e., Latini 7, Pistola 3, Pieralisi 7, Marasca 5, Pellacchia 19. All. Filippetti
Marotta Basket: Nicolini 8, Spadoni, Serrani, Paolini, Battistelli, Castrignano 18, Ridolfi 16, Candelaresi 6, Santinelli, Sciarrini 8, Pesce, Pasquinelli 13. All. Rinolfi
Luca Nazionale – Ufficio Stampa Marotta Basket

Related posts

Leave a Comment