Sport Ultime Notizie 

Marotta vs Pisaurum 1-1

 

I CATEGORIA – GIRONE A

XVII GIORNATA

Marotta


1 Cavalletti
2 Tomassini
3 Pontini
4 Alessandrini
5 Pierpaoli
6 Fuligni
7 Ricci
8 Donati
9 Tanfani
10 Radi (dal 60′ Mezzotero)
11 Pacenti (dal 80′ Beretta)
12 Piersimoni
13 Mezzotero
14 Beretta
15 Santini
16 Sabbatini
17 Esposito
18 Dori
All. Mazzieri

Pisaurum


1 Vescioli
2 Pirani
3 Giancarli
4 Pentucci
5 Ghezzi
6 Boccioletti
7 Maltoni
8 Gualandi (dal 90′ Pagnetti)
9 Letizi
10 Berkane
11 Takevi (dal 80′ Procaccini)
12 Guido
13 Guidi
14 Tombari
15 Giorgi
16 Procaccini
17 Pagnetti
18 Angelini
All. Latini

 


Arbitro: Bini di Macerata
Ammoniti: Tomassini, Boccioletti, Tanfani, Giancarli, Pacenti, Pirani, Maltoni, Pierpaoli, Talevi
Espulso: Pierpaoli per doppia ammonizione

 

Il Marotta non riesce a tornare alla vittoria tra le mura amiche, oggi più per demeriti suoi che per meriti degli avversari che, a onor di cronaca, hanno fatto la loro onesta e ordinata partita soprattutto nel primo tempo.
La prima frazione di gioco vede la squadra locale imbambolata, imprecisa e priva di iniziativa mentre il Pisaurum organizza diligentemente le proprie trame offensive e già al 3′ Talevi imbecca
Berkane ed è lesto Alessandrini a chiudere in angolo.
All’8′ gli ospiti passano in vantaggio: da una punizione a metà campo la palla spiove in area sulla destra, dove Tomassini non riesce a sovrastare Maltoni, che di testa rimette al centro dove, tra una selva di giocatori è Berkane a piazzare la zampata vincente.
Il primo tempo non offre comunque emozioni né da una parte né dall’altra, con il Marotta che si fa vedere in area solamente con un traversone di Pacenti, al 26′, sul quale Tanfani sfiora di testa.
Nella ripresa la squadra di casa prova a recuperare e riesce ad essere più incisiva, anche se la manovra risulta ancora impacciata. Ma è il Pisaurum che al 48′ impegna Cavalletti che sbroglia da par suo.
Al 68′ è sfortunato Ricci, che su una palla ribattuta dalla difesa ospite, si coordina e al volo da fuori area gira verso la porta difesa da Vescioli ma è solo il palo che nega la gioia del gol al centrocampista marottese.
Al 71′ Cavalletti salva miracolosamente di piede su Talevi negando il raddoppio al Pisaurum.
Al 76′ il pareggio rossoblu con Ricci che entra in velocità in area ma viene atterrato: rigore che l’ex Tanfani si incarica di tirare e trafigge Vescioli.
All’81’ viene espulso Pierpaoli per il secondo ineccepibile giallo per fallo di gioco. Nasce l’ennesima zuffa di questo spigoloso secondo tempo, spesso spezzettato da falli e battibecchi vari, con comportamenti da censurare da una parte e dall’altra.
Brutta partita che fortunatamente finisce qui e cala il sipario sul gioco non eccelso e brutti episodi extracalcistici.

Related posts

Leave a Comment