Cronaca e Attualità Ultime Notizie 

Liberati cani e gatti detenuti in condizioni disastrose

cani

In seguito ad una segnalazione, sono stati liberati 19 gatti e 2 cani rinchiusi in soffitta fra feci e immondiziale, le guardie zoofile Oipa hanno eseguito un sopralluogo in una abitazione fanese, trovando una situazione di totale degrado in cui gli animali erano detenuti in condizioni igienico-sanitario disastrose.
Al piano terra dell’appartamento sono stati trovati due cani, una meticcia e un carlino detenuti tra urina e feci, con evidenti problematiche comportamentali e fisiche.
In soffitta sono stati scoperti ben 19 gatti intrisi di liquami e che erano costretti a vivere in un sottotetto completamento ricoperto di urina, feci e centinaia di scatolette con avanzi di cibo imputridito sparse sul pavimento.
Non vi erano finestre apribili, dichiarano le volontarie dell’Associazione Melampo, l’aria era talmente satura di escrementi da essere irrespirabile e da causare forte bruciore agli occhi.
Le condizioni erano drammatiche: i gatti, che vivevano letteralmente immersi nelle proprie feci e in cumuli di immondizia erano terrorizzati e scappavano ovunque.
L’associazione Melampo di Fano di supporto all’Oipa, è riuscita a catturare tutti gli animali e sono stati affidati alla loro struttura.
Le prime visite hanno evidenziato che molti degli animali sequestrati sono affetti da problemi respiratori, stomatiti e altre patologie parassitarie.
La proprietaria è stata denunciata per maltrattamento e detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura.

da Giulia Paolinelli

cani2

Related posts

Leave a Comment