Cronaca e Attualità Ultime Notizie 

I Cioccolatini della Ricerca

cioccolatini

Sabato 7 novembre nelle principali piazze Italiane l’AIRC ti aspetta con una speciale confezione di cioccolatini Lindt che riceverai a testimonianza del tuo contributo. A Marotta i volontari saranno presenti nel centro commerciale di Via Ferrari (Farmacia Comunale) e nel centro commerciale il Giardino (Pasticceria Vecchia Posta) dalle ore 9:00.
Il cancro non è ancora stato debellato, ma in questi decenni è diventato sempre più curabile. Oggi in Italia sono circa 3 milioni le persone che convivono con una precedente diagnosi di tumore. Tutti questi progressi sono stati possibili anche grazie alla ricerca, che vede in prima linea da cinquant’anni AIRC – l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro
Per questo torna l’appuntamento con ‘I cioccolatini della ricerca’ a fronte di una donazione minima di 10 euro, verrà consegnata un’elegante confezione con 200 grammi di cioccolato Lindt e la preziosa guida con informazioni utili sulla prevenzione, la diagnosi e la cura del cancro.
La prevenzione dei tumori è fatta di ambienti e stili di vita sani, ma anche di diagnosi precoce. Scoprire il cancro nelle sue fasi iniziali, infatti, significa spesso poterlo curare meglio, con maggiori probabilità di successo e un minor rischio di effetti collaterali e conseguenze a lungo termine. Per questo esistono gli screening oncologici. Solo così, infatti, si può capire in quale modo sia possibile, da un lato, diagnosticare il maggior numero di tumori presenti in fase precoce e, dall’altro, ridurre la mortalità per la malattia.
Oggi al test tradizionale si sta affiancando la ricerca del virus del papilloma (HPV), ricerca del sangue occulto nelle feci o una sola volta, dopo i 50 anni di età, con la rettocolonscopia. La mammografia ha indubbiamente contribuito a ridurre la mortalità per tumore al seno negli ultimi decenni.
Lo screening per il tumore del polmone si sta valutando in relazione ai metodi diagnostici più innovativi. Lo stesso confronto è per lo più ritenuto sfavorevole per quanto riguarda la ricerca del tumore alla prostata con il test del PSA.

Aiutaci a rendere il cancro una malattia sempre più curabile.

Related posts

Leave a Comment