Politica 

Appello ai consiglieri contro le opere compensative del passaggio a livello

passaggioalivello1
In attesa del Consiglio comunale straordinario del Comune di Mondolfo previsto per questa sera sulla chiusura del passaggio a livello di Marotta, le associazioni Attraverso Marotta, Città Futura, GTM, Comitato Pro Marotta Unita rivolgono un appello ai consiglieri comunali per non avallare il progetto delle opere compensative attualmente proposto dalle Ferrovie Italiane.

APPELLO A TUTTI I CONSIGLIERI E SINDACO: Pietro Cavallo, Carloni Alvise, Lucchetti Massimiliano, Silvestrini Mario, Carboni Mirco, Martini Flavio, Paolinelli Corrado, Carloncini Lamberto, Manna Maurizio, Canicattì Giuseppe, Sgamini Sergio, Diotallevi Carlo, Papolini Massimo, Barbieri Nicola, Bassotti Francesco, Piccioli Cristian, De Angelis Tonino.

In questo periodo,come vi sarete di certo accorti, c’è stata una grande mobilitazione dell’intera cittadinanza per quelli che sono i vari progetti delle opere compensative che avverranno a seguito della chiusura del passaggio a livello. Opere compensative queste, che secondo la stragrande maggioranza delle persone ( cosa che si può vedere dalla gran mole di firme raccolte) sono assolutamente insufficienti per garantire comodità e sicurezza alla cittadinanza e ai turisti che speriamo affollino le nostre spiagge e strade nelle prossime stagioni.
Le richieste dei cittadini sono molto semplici:
1-allungare le rampe togliendo i gradini/gradoni facendo si che tutti: pedoni, cicli e mamme con i passeggini possano passare in serenità e comodità al di la della ferrovia. Eliminare le rampe disabili a favore di piattaforme elevatrici, più comode, veloci e sicure di rampe lunghe 95m con curve a gomito.
2-Spostare l’eventuale sottopassaggio della strada nazionale in zona stazione ferroviaria.
3- Non costruire un nuovo sottopassaggio allagabile in zona ad altissimo rischio idrogeologico, eliminando di fatto l’unico passaggio a raso funzionante che avremo disponibile una volta chiuso il passaggio a livello, ma prevedere una sopraelevata in zona “Vele” più comoda e sicura in caso di disastri idrogeologici che ci affliggono troppo spesso negli ultimi periodi.
In vista dell’imminente consiglio comunale, ci rivolgiamo a voi: consiglieri e sindaco… volete davvero prendervi la responsabilità di avallare un progetto che prevede la costruzione di un nuovo sottopassaggio in zona ad altissimo rischio idrogeologico come dimostrato dal piano rischio idrogeologico regionale? Credete davvero in un progetto che non tiene conto del traffico ciclabile che attraversa il passaggio a livello, presente nel periodo estivo? Sostenete veramente la sicurezza di rampe per disabili lunghe 95m, larghe 1,5m e con 4 curve a gomito che (se non verranno eliminati i gradoni) verranno usati contemporaneamente da disabili e tutti coloro che dovranno attraversare con cicli passeggini ?
Non tradite il vostro elettorato, non portate avanti un progetto che soddisferà soltanto le esigenze delle RFI! Ricordate che le ferrovie non hanno mai chiuso un passaggio a livello senza il benestare del comune. Non piegatevi al loro volere, potete pretendere che il nostro territorio venga servito come merita!

da Attraverso Marotta, Città Futura, GTM, Comitato Pro Marotta Unita

VOLANTINO SPESE

VOLANTINO SOTTOPASSI

Related posts

2 Thoughts to “Appello ai consiglieri contro le opere compensative del passaggio a livello”

  1. Bastian Contrario

    Consiglieri e Sindaco: vogliamo anche l’aeroporto accanto all’outlet!!

  2. Gabriele Vitali

    COMITATO PRO MAROTTA UNITA: Dal momento che non ci è stata data la possibilità di valutare le richieste indicate nel comunicato con tutti i componenti del Comitato, devo precisare che l’adesione al comunicato stesso è stata data solo per chiedere un rinvio della scadenza ultimativa delle trattative con le RFI:

Leave a Comment