Eventi e Cultura 

Caro Babbo Natale…

WALL-xmas14

Caro Babbo Natale, cosa chiederti per Natale?
Quest’anno è difficile, è stato un anno intenso, davvero pieno di regali.
Il regalo più bello forse è stato quello di vedere finalmente questa bella cittadina unita. Non solo territorialmente, ma anche nello spirito, nelle forze, negli entusiasmi: da quella famosa marcia su Roma, a quanti si sono impegnati e battuti per raggiungere  il traguardo, differenti per età, uniti dall’obiettivo.

E’ stato bello vedere il rinnovarsi del lavoro di squadra interno al nostro gruppo ed il consolidarsi con tutte le altre associazioni marottesi e il comune, che hanno reso possibile le tante piccole iniziative che svegliano dal torpore menti e spirito di collaborazione.

Potremmo chiederti di aiutarci un po’ più con il meteo, che quest’anno davvero è stato inclemente, per non dire altro.
Potremmo chiederti che tanti diatribe di confine, a volte inutili, abbiano fine. Ma non saremmo neanche umani, né partecipi se non fosse così.
Quindi cosa chiederti Babbo Natale?

Certo felicità. Ma questo forse dipende più da noi stessi e dall’impegno che mettiamo affinché chi ci è vicino sia sereno e contento. Perché  la gioia è contagiosa e fare del bene, rende felici. (Siamo un po’ smielosi? Probabilmente si, ma in fondo è pur sempre Natale).
Potremmo chiederti la salute. Ma sta a noi stare attenti ai segnali che il corpo ci manda e in certi casi, forse puoi fare poco o nulla anche tu.
Potremmo chiedere soldi. Quelli certo aiuterebbero in questo periodo in cui arrivare a fine mese non è spesso cosa semplice. Ma i soldi fine a se stessi non fanno la felicità, dicono. Non lo sappiamo per esperienza, ma un po’ ci crediamo. Perchè è nei momenti di “crisi” e di difficoltà che viene fuori la parte più bella e generosa delle persone.

Cosa chiederti quindi per quest’anno per Natale?

Abbiamo deciso. Lasciamo la richiesta aperta a tutti i marottesi. Che ognuno per Natale esprima la sua. Ma che sia qualcosa per cui non potrebbe bastare un personale impegno, ma potrebbe servire anche un tuo piccolo aiuto.

Buone feste Babbo Natale

(e mangia pochi biscotti, che se non entri dal camino te portam per lengua)!

Related posts

One Thought to “Caro Babbo Natale…”

  1. Patty

    Caro Babbo Natale, fa che lo spirito di solidarietà e collaborazione nato dopo l’unificazione e consolidato dalle feste di fine anno ci accompagni anche in tutto il 2015: Marotta ha bisogno di tutto il nostro entusiasmo e tutto il nostro impegno a renderla ancora più bella. Per i turisti, certo, ma anche per i suoi cittadini!!!!!!!!!!!! BUON NATALE!!!!!!!!

Leave a Comment