Cronaca e Attualità 

Lucchetti: “Estate positiva per la raccolta differenziata”

Si archivia l’estate 2013 – che gli addetti ai lavori consideravano strategica per misurare la consistenza e l’efficacia del nuovo sistema di raccolta differenziata introdotto dal primo dell’anno nel Comune di Mondolfo – con una percentuale media superiore al 75%, e come promesso l’Assessore all’Ambiente e all’Urbanistica del Comune di Mondolfo, aggiorna la popolazione sul servizio di igiene urbana. “Anche ad Agosto – commenta soddisfatto l’Assessore Lucchetti – abbiamo raggiunto un ottimo risultato nonostante il notevole aumento della popolazione: se infatti facciamo riferimento all’incremento del rifiuto totale avuto, potremmo ipotizzare un aumento della popolazione di circa 10.000 unità, rispetto alla nostra popolazione abituale che si avvicina ai 12.000 abitanti. Gestire un incremento così importante ha richiesto un notevole sforzo sia alla ditta appaltatrice che al nostro ufficio ambiente i quali hanno tuttavia risposto “alla grande”. E “alla grande” ha risposto anche tutta la nostra cittadinanza, la quale, con impegno, senso civico e rispetto per l’ambiente ha differenziato molto bene, limitando le difficoltà iniziali dovute soprattutto all’apertura non coordinata delle attività estive e all’arrivo dei turisti non sempre abituati a differenziare nei paesi di provenienza. Un plauso va fatto anche a tutte le utenze non domestiche (ristoranti, bar, supermercati, attività commerciali, ecc.) che nonostante abbiano avuto dei mesi “di fuoco”, dovuti alla già citato aumento della popolazione, hanno continuato l’ottimo lavoro di differenziazione che ci ha permesso di raggiungere questi eccellenti risultati: la percentuale di raccolta differenziata di Agosto si attesta sul 73,55% confermando una media nei mesi estivi (Giugno-Luglio-Agosto) sui valori superiori al 75%. Un altro importante obiettivo da raggiungere è previsto per il mese di Ottobre, quando arriveranno le bollette per il servizio di igiene urbana del 2013: se effettivamente, come fanno presagire i risparmi introdotti, ci sarà un riduzione delle stesse, allora tutti i cittadini si accorgeranno che lo sforzo prodotto ha portato un beneficio, non solo ambientale, ma anche pecuniario. La stessa cosa varrà anche per tutte le utenze non domestiche che, spero, da questo risparmio trovino un segnale per andare avanti in questo periodo di crisi e, se possibile, anche alcune risorse per investire nelle propria attività, fatto importante per rilancio dell’occupazione. Spero anche che questo risparmio stimoli ulteriormente i nostri concittadini a migliorare la differenziazione e questo sicuramente ci permetterà di entrare nell’élite dei “Comuni ricicloni d’Italia”, ulteriore vessillo dopo la Bandiera blu e i Borghi più belli d’Italia. Come più volte detto, anche negli articoli precedenti, con la chiusura dell’estate abbiamo raccolto i dati sufficienti per studiare le eventuali strategie correttive per migliorare il servizio messo in piedi all’inizio di quest’anno; il sistema impostato sarà modificato e migliorato nei prossimi mesi, con l’obbiettivo di dare più servizi alla cittadinanza mantenendo e consolidando i risultati fin qui ottenuti”. Si invita tutta la cittadinanza a segnalare al numero verde gratuito (800.584267) o via mail ( mondolfoambiente@onofaro.it) ogni tipo di infrazione documentata, in modo da intervenire rispetto a quei pochi che ancora continuano a non differenziare o a sporcare le isole ecologiche, con danno economico e d’immagine davvero per tutti. Sul sito del Comune – www.comune.mondolfo.pu.it – sempre disponibile il calendario aggiornato della raccolta, con le utili raccomandazioni per gli utenti.

Massimiliano Lucchetti

Related posts

Leave a Comment